MASSETTO DI SPESSORE BASSO PARTICOLARMENTE SOLIDO A CONDUTTIVITA' ELEVATA

RETANOL® XTHINN

RETANOL® XTHINN è un massetto di spessore basso particolarmente solido con conduttività elevata. Essendo un massetto altamente innovativo, è particolarmente indicato per la produzione di massetti cementizi di basso spessore, a ritiro ridotto e a tensione ridotta per riscaldamento a pavimento di tipo A (A1).

Massima qualità

  • Rivestimento del tubo radiante a partire da 20mm
  • Pressoché indipendente da temperatura e umidità dell'aria
  • Maturità di posa per ogni rivestimento dopo 72 ore
  • Adatto ad ambienti soggetti ad umidità persistente

Campi di applicazione

  • Massetti radianti
  • Aree di ristrutturazione con altezze di costruzione basse e requisiti statici elevati

Forma

liquida

Temperatura di lavorazione umidità rel. dell'aria

da +5°C a max +28°C

Imballo

Tanica da 10 litri, 20 litri

Istruzioni di lavorazione per i professionisti del massetto

Impasto a pompa per massetto standard o impastatrice, 250 l lordi.

Massetti radianti con copertura del tubo di riscaldamento di 20 mm

Massetti aderenti a partire da uno spessore di 25 mm, massetti galleggianti e massetti su strato di separazione a partire da uno spessore di 35 mm

1. Cemento CEM I o CEM II approvato da PCT:

  • 400 ml di impasto: 62,5 kg
  • 2.000 ml/m³: 312,5 kg/m³

2. Sabbia ghiaiosa 0-8 mm (intervallo della curva granulometrica A/B, 0-8):

  • 400 ml di impasto: 310 kg
  • 2.000 ml/m³: 1.560 kg/m³

3. Valore legante dell'acqua: 0,40-0,55

4. Temperatura di lavorazione: da +5 °C a +28 °C

5. Requisiti (test di qualità) / resistenza alla flessione dopo 28 giorni:

  • 400 ml di impasto: > 6 N/mm²

Calpestabile dopo 24 ore. Cantierabile dopo 48 ore.

1. Cemento CEM I o CEM II approvato da PCT:

  • 400 ml di impasto: 62,5 kg
  • 2.000 ml/m³: 312,5 kg/m³

2. Sabbia ghiaiosa 0-8 mm (intervallo della curva granulometrica A/B, 0-8):

  • 400 ml di impasto: 310 kg
  • 2.000 ml/m³: 1.560 kg/m³

3. Valore legante dell'acqua: 0,40-0,55

4. Temperatura di lavorazione: da +5 °C a +28 °C

5. Requisiti (test di qualità) / resistenza alla flessione dopo 28 giorni:

  • 400 ml di impasto: > 6 N/mm²
  • 2.000 ml/m³: > 6 N/mm²

Calpestabile dopo 24 ore. Cantierabile dopo 48 ore.

  • Per riscaldare le costruzioni basse è preferibile installare sistemi di riscaldamento a pavimento.
  • Prima di utilizzare RETANOL® XTHINN, per ogni colonna di posa è essenziale la consulenza di un tecnico PCT
  • La comprimibilità degli strati isolanti non deve superare complessivamente due millimetri.
  • Si consiglia di utilizzare materiali isolanti per massetti prefabbricati.
  • Rispettare le specifiche e le istruzioni del produttore dell'isolamento. Lo spessore massimo dell'isolamento non deve superare i 80 mm
  • Carico di superficie massimo 3 kN/m².
  • RETANOL® XTHINN non si può utilizzare nei massetti di 20 mm che sovrappongono i tubi di installazione (isolati o non isolati). In questo caso, si applicano le specifiche del DIN 18560.
  • I sistemi di massetti a strato ridotto influenzano il comportamento di risonanza naturale delle costruzioni effettuate con massetti galleggianti.

Nota importante: quantità di cemento inferiori a 62,5 kg = 312,5 kg/m³ e/o dosaggi inferiori a 400 ml = 2.000 ml/m³ non aumentano in alcun modo la resistenza rispetto ai massetti senza XTHINN.

Tutta la successiva fase di riscaldamento deve avvenire nell'arco di 24 ore, in base alla temperatura, senza abbassamenti notturni. Le singole temperature di mandata devono essere impostate manualmente. Non è consentito utilizzare programmi di riscaldamento automatici controllati dal sistema.

  • Inizio 24 ore dal completamento della posa del massetto, con temperatura di mandata di +25 °C
  • Dal 3 ° giorno, dal completamento della posa del massetto, con temperatura di mandata di +35 °C
  • Dal 4 ° giorno dal completamento della posa del massetto, con temperatura di mandata di +45 °C
  • Dal 5 ° giorno dal completamento della posa del massetto, con temperatura di mandata di +55 °C
  • Dal 6 ° giorno dal completamento della posa del massetto, con temperatura di mandata di +25 °C

Se non è possibile una temperatura di mandata massima di +55 °C, la temperatura di mandata massima relativa all'impianto di riscaldamento deve essere impostata dal 5° giorno dall'installazione del massetto.
Per la posa dei rivestimenti per pavimenti deve essere rispettata la temperatura superficiale massima consigliata dal produttore per il materiale di posa.