CONSOLIDANTE A IMPREGNAZIONE PROFONDA.

OVS 512

Speciale sigillante per superfici con ottime proprietà di rinforzo a base disperdente. Ottime proprietà per ridurre e/o evitare la formazione di polvere sulle superfici di massetti minerali utilizzati direttamente.

Massima qualità:

  • Buona resistenza chimica e meccanica
  • Traspirante
  • Asciugatura e solidificazione rapide
  • Senza solventi

Campi di applicazione:

  • Consolidamento delle superfici dei massetti
  • Sigillatura trasparente di supporti minerali (massetti, calcestruzzo) con leggere sollecitazioni meccaniche e chimiche interne.
  • Chiusura dei pori sulla superficie, facilita e semplifica la pulizia di manutenzione
  • Adatto per seminterrati di edifici residenziali, locali archivio, corridoi e pavimenti industriali

Colore

Bianco

Forma

Liquida

Densità (a +20°C)

1,01

Temperatura di lavorazione umidità rel. dell'aria

Sopra +5 a +30 °C max. 75%

Durata di conservazione

Circa 12 mesi - conservare al riparo dal sole e dal gelo

Imballo

Tanica monouso in PVC: 20 kg netti

Istruzioni di lavorazione per i professionisti del massetto

Speciale sigillante di superficie con ottime proprietà di rinforzo a base disperdente. Ottimo per ridurre e/o prevenire la formazione di polvere sulle superfici di massetti minerali utilizzati direttamente.

Sistema riparante estremamente efficace per il consolidamento delle superfici dei massetti. Con OVS 512 i sottofondi minerali (massetti, calcestruzzo) soggetti, all'interno, da leggere sollecitazioni meccaniche e chimiche, vengono sigillati in modo trasparente. Si può utilizzare, ad esempio, nei seminterrati delle costruzioni residenziali, vani archivio, corridoi e pavimentazioni industriali, per chiudere i pori in superficie e per facilitare, semplificare le pulizie di manutenzione.

OVS 512 è compatibile con cementi CEM I e CEM II secondo la norma DIN EN 197. Dispersione di resina sintetica modificata.

IMPORTANTE: prima di applicare OVS 512, è necessario assicurarsi che il massetto da trattare abbia raggiunto la maturità di posa. In caso contrario, la presenza di grandi quantità di umidità comporta la formazione di tonalità chiare / scure.

I substrati da lavorare devono essere innanzitutto puliti, privi di crepe, compatti, asciutti e privi di elementi distaccanti.

La norma DIN EN 13813 "Impasti per massetti, composti per massetti e massetti  - Proprietà e requisiti" specifica i requisiti gli impasti da massetto utilizzati per la costruzioni di pavimenti di  interni. Sono soggetti a questa norma anche i rivestimenti in resina e i sigillanti.

Preparazione del supporto:

  • Levigare le superfici
  • I punti che si sgretolano devono essere sempre levigati fino alla grana solida.
  • Aspirare le superfici preparate con un potente aspirapolvere industriale
  • I nuovi rulli applicatori devono essere liberati dalle impurità prima di essere utilizzati per la prima volta. A tale scopo, lavare accuratamente il rullo con un po 'di detersivo per piatti o arrotolarlo più volte su una superficie adesiva priva di silicone.
  • Agitare bene il contenitore prima dell'uso.
  • Substrati particolarmente assorbenti devono essere trattati con OVS 512 diluito. A tale scopo, mescolare OVS 512 con un massimo del 20% di acqua.
  • Applicarlo uniformemente sulla superficie del massetto utilizzando un rullo di pelle di agnello (lunghezza del pelo media). Se, nonostante il trattamento, persistono zone assorbenti, riconoscibili da schiariture troppo rapide dopo l'applicazione, applicare il prodotto quando è ancora fresco distendendolo accuratamente. Utilizzare nell'ambito della posa di piastrelle secondo la norma DIN 181571. Tipo di costruzione e preparazione del sottofondo secondo il DIN 18560.
  • Per la sigillatura della superficie sono necessarie due applicazioni di materiale non diluito. Per gli altri campi di applicazione è sufficiente una sola applicazione. Qualora le condizioni del supporto siano adeguate, in entrambi i casi, trattare con OVS 512 diluito.  
  • Tempo di asciugatura del trattamento a 20 °C e 60%  di umidità rel., circa cinque ore. Tempo di asciugatura dopo ogni applicazione a 20 °C e 60% e umidità rel., circa tre ore. Evitare tempi di asciugatura >24 ore tra i singoli lavori. Completamente calpestabile, tenendo in considerazione le proprietà specifiche del materiale, dopo almeno 72 ore di asciugatura.
  • Si consiglia di applicare il prodotto trasversalmente e nel senso della lunghezza: ciò garantisce una quantità sufficiente e un'applicazione senza difetti.

Per rinnovare o ristrutturare, seguire la seguente procedura:

  • Carteggiare intensamente la superficie esistente e poi aspirarla accuratamente.
  • Successivamente, pulire la superficie con un tampone umido e lasciare asciugare.
  • A seconda del grado di deterioramento, procedere con una o due applicazioni complete e non diluite di OVS 512.
  • Chiudere ermeticamente i contenitori aperti dopo l'uso e consumarli al più presto.
  • La quantità avanzata dopo l'uso, non va versata nel vaso del prodotto, in quanto l'eventuale sporco mette a rischio la qualità del materiale inutilizzato.
  • Gli strumenti utilizzati possono essere puliti con acqua.
  • Rimuovere immediatamente le tracce in eccesso di OVS da, ad es., telai di porte, con un panno umido e pulito.
  • Inumidire intensamente le macchie di materiale essiccato sugli oggetti e, se necessario, asciugarle con un panno pulito utilizzando un detergente domestico neutro. Poiché il prodotto è privo di solventi in termini di TRGS 610, non sono richieste precauzioni speciali di sicurezza durante la lavorazione, né per l'edilizia né per la protezione personale.

100–150 ml per metro quadrato e strato a seconda delle proprietà della superficie e la ruvidezza del supporto.

Forte consolidamento delle superfici dei massetti deteriorate a causa di una eccessiva presenza di acqua ed un elevato contenuto di vuoti d'aria nelle malte del massetto. Resistenze strutturali troppo basse, ad es. a causa di un contenuto di legante insufficiente, non possono essere compensate.

OVS 512 non dev'essere disperso nelle acque, nelle fognature o nel suolo. Destinare i contenitori completamente vuoti (antigoccia e aperti) a materiale riciclabile.

Tutte le informazioni su questo prodotto si basano su una vasta esperienza pratica e sui test eseguiti da PCT Performance Chemicals GmbH. Tuttavia, non è possibile individuare tutte le condizioni di cantiere e stilare tutte le corrispondenti specifiche di esecuzione. Si raccomanda pertanto di verificare l'applicabilità, l'adeguatezza e la fattibilità di queste informazioni con le rispettive misurazioni fornite dai propri test. PCT garantisce la correttezza del contenuto di queste informazioni sul prodotto e le proprietà descritte, nonché l'efficacia del prodotto. PCT si riserva il diritto di modificare le specifiche dei prodotti. Nell'ambito del supporto di cantiere PCT, non vi è alcun obbligo di verifica della corretta e adeguata l'applicazione delle procedure.