Migliore conducibilità termica nei massetti in sabbia cemento

LAMBDA PLUS λ

Lambda Plus aumenta la conducibilità termica da 1,1-1,5 a ca. 1,5-2,4
il che equivale ad un incremento del 30-60%.

Massima qualità:

  • Aumento della conducibilità termica fino a 2,4 W/mK
  • Riduce la microporosità ed il contenuto di pori d'aria senza pregiudicarne l'ottima lavorabilità
  • Ritiro ridotto

Campi di applicazione:

  • Favorisce una migliore compattazione del massetto durante l'installazione
  • Calpestabile dopo 48 ore e pronto a sostenere carichi leggeri dopo 10 giorni
  • Sostituisce fluidificanti, rete zincata e fibre
  • Ideale per la realizzazione di massetti radianti secondo UNI EN 1264-4

Colore

Bianco

Forma

Liquida

Densità (a +20°C)

1,13

Temperatura di lavorazione umidità rel. dell'aria

Da +5 °C

Durata di conservazione

Ca. 12 mesi. Conservare al riparo dalla luce e dal gelo

Imballo

Tanica in PVC usa e getta: 15 litri

Istruzioni di lavorazione per i professionisti del massetto

Aumenta la compattazione del massetto in sabbia cemento e ne riduce il contenuto di pori d'aria senza pregiudicarne l'ottima lavorabilità.

Per realizzare massetti in sabbia cemento con classe di resistenza sino a CT-C30-F5 su pavimenti con impianto radiante secondo la normativa EN 13813.

  • Il contenuto di cemento per impasto varia da 50-62,5 kg. Un contenuto di cemento di 62,5 kg migliora ancor più la conducibilità termica rispetto a un impasto con 50 kg.
  • Riduzione del contenuto d'aria nel massetto asciutto.
  • Maggior compattazione del massetto se posato con lo stesso apporto energetico (temperatura compresa tra +5°C e +28°C).
  • Proprietà di lavorazione molto buone, anche grazie alla minor resistenza alla levigatura.
  • Non è soggetto all'umidità, il che lo rende adatto anche in ambienti soggetti a umidità persistente.
  • Calpestabile dopo 48 ore (con una temperatura ambientale > +15°C).
  • Pronto per sostenere carichi nei limiti del normale traffico in cantiere e in base alla classe di resistenza dopo 10 giorni (con una temperatura ambientale > +15°C).
  • Miglioramento della conducibilità termica rispetto ai massetti in sabbia cemento senza LAMBDA PLUS. La conducibilità termica dei massetti tradizionali in sabbia cemento si attesta tra 1,1-1,5 a seconda degli inerti e del contenuto di cemento nonché del rapporto acqua-cemento in fase di lavorazione. Con l'ausilio di LAMBDA PLUS la conducibilità termica aumenta a 1,5-2,4. La quantità di cemento per impasto varia da 50-62,5 kg.

Agitare energicamente il prodotto prima di ogni utilizzo.

È di fondamentale importanza agitare regolarmente la tanica (ogni 30 minuti circa) durante tutta la giornata lavorativa per evitare che i componenti si depositino compromettendo l'efficacia del prodotto e il suo corretto funzionamento. Estrarre il prodotto direttamente dalla tanica originale attraverso l'apposita spina e con l'aiuto di un misurino. Non travasarlo in secchi o altri recipienti! Aggiungere sempre LAMBDA PLUS alla prima acqua d'impasto e mescolare brevemente.

350 ml per ciascun impasto standard (impastatrice da 250 litri lordi) per 50 o 62,5 kg di cemento. Il massetto non deve superare uno spessore di 80 mm.

Mantenere al riparo da correnti d'aria e irraggiamento solare diretto durante l'indurimento. È necessario evitare l'asciugatura troppo rapida delle superfici appena realizzate.

1. Prelevare il campione lungo tutta la sezione trasversale del massetto oggetto di misurazione. Rimuovere dal campione i 2 mm in superficie in modo che non venga misurata l'umidità superficiale.

2. Versare il campione pesato con precisione e frantumato (50 g) assieme alle sfere d'acciaio nel contenitore a pressione. Quindi tenere il contenitore a pressione inclinato e farvi scivolare delicatamente una fiala di carburo di calcio.

3. Chiudere il contenitore a pressione con il coperchio e agitare vigorosamente la fiala per frantumare l'ampolla. Si prega di notare l'ora di inizio della misurazione.

4. Quindi eseguire movimenti circolari e orizzontali con il contenitore a pressione per 2 minuti al fine di frantumare ulteriormente il materiale campione e mescolarlo con il carburo di calcio. Ripetere questo procedimento dopo 5 minuti per 1 altro minuto (movimenti circolari). Leggere il risultato dopo 10 minuti. Evitare di urtare le sfere d'acciaio verticalmente contro la testa di misurazione sotto il manometro. Potrebbe danneggiarlo e rendere i valori misurati inutilizzabili.

5. La maturità di posa si attesta a 1,8% per superfici radianti.

La maturità di posa va rilevata unicamente tramite misurazione con igrometro a carburo. Non sono ammessi altri dispositivi di misurazione elettronici.

La consistenza dev'essere da solido-plastica a plastica! Il rapporto acqua-cemento non deve superare il valore di 0,60. Se l'impasto è troppo morbido o troppo umido, il massetto avrà una resistenza molto bassa e, di conseguenza, sarà maggiormente soggetto a fessurazioni per ritiro, deformazioni e imbarcamenti. Inoltre la maturità di posa non sarà raggiunta nei tempi previsti. Un rapporto acqua-cemento troppo alto riduce la conducibilità termica.

Condizioni avverse in cantiere quali temperature troppo basse, umidità elevata, un rapporto acqua-cemento troppo elevato e spessori eccessivi, ritardano l'asciugatura, il raggiungimento della resistenza ottimale e la conducibilità termica del massetto maturo. Tutto ciò non rientra nell'ambito di responsabilità del produttore PCT.

Il produttore PCT non è in grado di verificare il corretto impiego dei propri prodotti. Pertanto la garanzia ricopre esclusivamente la qualità dei nostri prodotti nell'ambito delle condizioni generali di vendita e di consegna e non la loro corretta lavorazione. Per ogni prodotto va verificata autonomamente la sua idoneità per l'impiego previsto.

La resistenza, la conducibilità termica e l'umidità residua dipendono dai seguenti fattori:

- Compattazione dell'impasto
Una compattazione insufficiente del massetto determina una minore conducibilità termica e una minore resistenza del massetto stesso.

- Temperatura e condizioni atmosferiche
La lavorazione di LAMBDA PLUS deve avvenire con temperature tra +5°C e +28°C. È importante rispettare le nostre indicazioni sulle procedure di aerazione. Nella fase di indurimento sino al raggiungimento della maturità di posa, il massetto non va ricoperto né parzialmente né per intero. Sta soprattutto al committente far rispettare questo accorgimento.

- Areazione per massetti RETANOL® radianti e non
Un ambiente troppo umido non favorisce di certo l'asciugatura del massetto. Per questo motivo, due giorni dopo la posa è indispensabile arieggiare a dovere i locali. A tal fine è necessario aprire almeno due o tre volte al giorno tutte le porte e le finestre per 15-20 minuti. Il conseguente ricambio d'aria favorisce in modo significativo l'asciugatura del massetto. Se gli ambienti non vengono arieggiati per nulla o a sufficienza, la maturità di posa subirà inevitabilmente un notevole ritardo.

Vi invitiamo a consultare anche le avvertenze presenti nella scheda tecnica “Massetti RETANOL® dopo la posa”. Tali informazioni si applicano anche a LAMBDA PLUS.