Massima portata e ottima resistenza.

Grundfix

Il trattamento del supporto con GRUNDFIX aumenta la capacità portante e la resistenza del sottofondo e migliora le proprietà di adesione per i successivi materiali di posa come adesivi per piastrelle, riempitivi e livellanti.

Massima qualità

  • Migliora l'adesione di intonaci, adesivi per piastrelle e carte da parati
  • Ottimizza la superficie del massetto e ne aumenta l'effetto incollante
  • Migliora la capacità portante e la resistenza

Campi di applicazione:

  • Consolidamento delle superfici dei massetti
  • Utilizzabile nell'ambito della posa di piastrelle in conformità al DIN 181571

Colore

Bianco

Forma

Liquida

Densità (a +20°C)

1,00

Temperatura di lavorazione umidità rel. dell'aria

Temperatura di lavorazione superiore a +5 (per lavori a pavimento ≤ +18 °C di temperatura ambiente)

Durata di conservazione

Circa 12 mesi - conservare al riparo dal sole e dal gelo

Imballo

Tanica monouso in PVC: 20 kg netti

Istruzioni di lavorazione per i professionisti del massetto

Da disporre sul sottofondo di massetti che si sgretolano o producono polvere con effetti in profondità, GRUNDFIX ha ottime proprietà di adesione per i materiali posati successiva come adesivi per piastrelle, riempitivi e livellanti.

Per consolidare le superfici dei massetti. Da utilizzare nell'ambito della posa di piastrelle in base alla norma DIN 181571

GRUNDFIX è compatibile con cementi CEM I e CEM II secondo il DIN EN 197. Dispersione modificata.

AVVERTENZE: Prima di applicare GRUNDFIX, è necessario assicurarsi che il massetto da trattare abbia raggiunto la maturità di posa, in caso contrario, la successiva asciugatura ne sarebbe molto ritardata e potrebbero verificarsi tempi di attesa estremamente lunghi, prima che, ad esempio sia possibile la posa del rivestimento del pavimento.

La superficie da lavorare deve essere innanzitutto pulita, priva di crepe, consistente, asciutta e priva di agenti distaccanti.

Preparazione del sottofondo:

  • Levigare le superfici.
  • I punti che si sgretolano devono essere sempre levigati fino alla grana solida.
  • Quindi aspirare le superfici preparate con un potente aspirapolvere industriale.
  • Agitare bene il recipiente prima dell'uso.
  • Applicare il prodotto uniformemente sulla superficie del massetto utilizzando un rullo di pelle di agnello (lunghezza del pelo media). Le zone fortemente assorbenti, sono riconoscibili dalla schiaritura troppo rapida dopo l'applicazione. Applicare quando il prodotto è ancora fresco distendendolo accuratamente. Utilizzare nell'ambito della posa di piastrelle secondo la norma DIN 181571. Il tipo di costruzione e preparazione del luogo di posa sono regolati dalla norma DIN 18560.
  • Si consiglia di applicarlo trasversalmente e nel senso della lunghezza; ciò garantisce una quantità sufficiente e un'applicazione senza difetti.
  • Chiudere ermeticamente i contenitori aperti immediatamente dopo l'uso e consumarli al più presto.
  • La quantità avanzata dopo l'uso, non va versata nel vaso del prodotto, in quanto l'eventuale sporco mette a rischio la qualità del materiale inutilizzato.
  • Gli strumenti utilizzati possono essere puliti con l'acqua.
  • Rimuovere immediatamente le tracce in eccesso di GRUNDFIX da, ad esempio, telai di porte, con un panno umido e pulito.
  • Inumidire intensamente le macchie di materiale essiccato sugli oggetti e, se necessario, asciugarle con un panno pulito utilizzando un detergente domestico neutro.

Poiché il prodotto è privo di solventi ai sensi del TRGS 610, non sono necessarie precauzioni di sicurezza speciali durante la lavorazione, né per la costruzione né per la protezione personale.

80-120 ml per metro quadrato a seconda delle proprietà / ruvidezza della superficie del supporto.

GRUNDFIX è particolarmente adatto per il trattamento di sottofondi minerali assorbenti e debolmente assorbenti inoltre migliora la resistenza di superficie del supporto. GRUNDFIX può essere utilizzato anche come incollante in lavori di intonacatura e tappezzeria. Quando si utilizza GRUNDFIX nell'ambito di lavori di pavimentazione su vari substrati, è necessario osservare anche le seguenti informazioni tecniche:

  • "Preparazione di massetti per lavori di pavimentazione" dell'Associazione industriale federale tedesca - Mörtelindustrie e. V., Duisburg.
  • "Valutazione e preparazione dei substrati", opuscolo TKB 8, giugno 2004, associazione industriale - Klebstoffe, Düsseldorf

GRUNDFIX non deve essere disperso nelle acque, nelle fognature o nel terreno. I contenitori completamente svuotati e aperti vanno smaltiti come materiale riciclabile.

Tutte le informazioni su questo prodotto si basano su una vasta esperienza pratica e sui test di PCT Performance Chemicals GmbH. Tuttavia, non è possibile individuare tutte le condizioni del cantiere e predisporre le corrispondenti specifiche di esecuzione. Si raccomanda pertanto di verificare l'applicabilità, l'adeguatezza e la fattibilità di queste informazioni e le rispettive misure fornite dai vostri test. PCT garantisce la correttezza del contenuto di queste informazioni sul prodotto, le proprietà descritte e l'effetto del prodotto. PCT si riserva il diritto di modificare le specifiche del prodotto. Nell'ambito del supporto di cantiere PCT, non si applica l'obbligo di verifica della corretta e adeguata applicazione delle procedure.